Nel sottosuolo di Villa Torlonia esistono: 

-un rifugio antiaereo e antigas, sotto al laghetto del Fucino;

un rifugio antiaereo e antigas rinforzato, sotto al Casino Nobile;

- un vero e proprio bunker, composto da due strutture cilindriche poste a croce, rimasto incompiuto. 

La visita è quindi l'occasione perfetta per capire la profonda differenza tra queste strutture!

Con  bunker si intende una struttura dotata di spessi muri in cemento armato, di porte ad alta blindatura, per resistere per un tempo prolungato non solo ad un attacco aereo ma anche ad uno da terra. La peculiarità del bunker di Villa Torlonia, indubbiamente definibile tale con i suoi 6 metri di cemento armato, è dovuta alle sue limitatissime dimensioni, che certo non potevano garantire lunghe permanenze, non fosse altro per lo stoccaggio di materiale, vettovaglie, etc. 

Torna indietro